Ai piedi della catena montuosa dei Monédières, Treignac, insignita del marchio "Petites Cités de Caractères ®", è ricca di tesori del patrimonio da scoprire. Questa piccola città della Corrèze è anche una mecca della canoa e del kayak, che ospita regolarmente gare nazionali e internazionali. Per darvi un assaggio della vita a Treignac, abbiamo organizzato per voi un weekend alla scoperta della città e dei suoi dintorni. Si parte!

Giorno 1: verde e aria fresca

Iniziamo questo fine settimana in un ambiente verde con una visita a l'arboreto de Chamberet. A soli 10 km da Treignac, questo sito di 20 ettari ospita una collezione di 105 specie di alberi. In stagione vengono proposte numerose attività, tra cui l'orienteering, il minigolf e la visita a una mini-fattoria. Merita una visita anche il Centro Alberi e Natura Un luogo ricco di attività, giochi sensoriali, laboratori, mostre e sale di proiezione. È un luogo divertente ed educativo per imparare e divertirsi allo stesso tempo!

Prendiamo la strada per TreignacDurante il tragitto, è possibile fare una pausa al Cascate di Chalard.

Una volta arrivati a Treignac, un tour audio vi permetterà di scoprire il ricco patrimonio e la storia della città, con i suoi edifici emblematici. 

Per ulteriori tour divertenti, scaricare l'applicazione Terra Aventura e partiamo per una caccia al tesoro, dove, miracolosamente, sia i genitori che i bambini sono d'accordo!
Per i più piccoli, fate un salto all'Ufficio del Turismo e chiedete di Treignou per mostrarci la città.

Per il pomeriggio, abbiamo messo a punto un programma di 100% all'aperto.

Per prima cosa ci dirigiamo verso il Lago di Barioussesdove, in stagione, è possibile approfittare delle attività offerte dalla Vézère Monédières Località sportiva naturale Millesources  o semplicemente rilassarsi sulla spiaggia. Durante tutto l'anno, è possibile esplorare la diga e il belvedere attraverso la Escursione "Saut du loup

Proseguite il pomeriggio per qualche chilometro fino al villaggio di Saint-Hilaire-Les-Courbes. Visita Sentiero delle Merlettes vi porterà alla scoperta di una zona umida: un paesaggio caratteristico del Plateau de Millevaches.

Concludiamo la giornata con un po' di altezza! Visitare Puy du Mas a 727 metri di altitudine, è il luogo ideale per fare un picnic e ammirare l'eccezionale panorama a 360°. È anche il luogo perfetto per ammirare il tramonto.

Benoit Peyrat

Un ottimo modo per farsi riconoscere!

Nel 2022, il Parco naturale regionale di Millevaches è stato appena riconosciuto Riserva Internazionale del Cielo Scuro (RICE) dall'International Dark-Sky Association. Questo marchio riconosce l'eccezionale qualità del cielo notturno.

In Francia, solo 4 siti sono referenziati da RICE e 19 in tutto il mondo.

 

Giorno 2: alla scoperta del Plateau des Millevaches

In questo secondo giorno scoprirete la Parco naturale di Millevaches en Limousin.

Iniziamo la giornata con una sosta a Bugeat, villaggio rinomato nel mondo dello sport grazie all'Espasso 1000 Fonti. Questo sito offre tutte le condizioni giuste per allenare sportivi di alto livello in un contesto ambientale privilegiato.
Nel cuore del villaggio, spalancate le porte del negozio di pelletteria Le Cuir d'Emile V...Gina sarà lieta di parlarvi della sua esperienza.
Vicino al centro sportivo si trova un laghetto dove è possibile rilassarsi e fare una passeggiata. I bambini possono divertirsi nell'area giochi.

Per il pranzo, se c'è il sole, consigliamo un picnic sulle rive del lago. Altrimenti, potete provare i ristoranti vicini.

Proseguiamo questa giornata dirigendoci verso Viam. La chiesa di questo piccolo villaggio presenta vetrate contemporanee di Geneviève Fourgnaud. Viam ospita il più grande lago della regione delle Terres de Corrèze. Una distesa di 189 ettari, delimitata da foreste che conferiscono al luogo l'aria di un grande lago canadese. È anche un paradiso per i pescatori.

Continuiamo il nostro viaggio verso Tarnac. Questo villaggio è tipico del Plateau de Millevaches, con le sue belle case di granito. Una volta arrivati, apriamo la porta della chiesa, un vero e proprio gioiello di architettura romanica.
In estate si possono ammirare mostre gratuite nelle "Petites Maisons", dietro la chiesa. Per arricchire la vostra visita a Tarnac, vi suggeriamo una caccia al tesoro Terra Aventura. Il tour "Tarnac, una pagina di storia" vi condurrà alla scoperta della Racchiudere il lago. In estate è possibile praticare una serie di sport acquatici.
Per concludere questo fine settimana di immersione sull'altopiano di Millevaches, vi invitiamo a visitare la Puy Sénigour  che sale a oltre 800 metri.

Informazioni pratiche

Giorno 1

Giorno 2

  • Pelletteria : Le Cuir d'Emile V...  a Bugeat: informazioni al numero 06 37 71 43 05
  • Chiesa e Lago di Viam Informazioni: 05 55 95 52 05 (municipio)
  • Chiesa e Petites Maisons de Tarnac: 05 55 95 53 01 (municipio)
  • Tarnac, una pagina di storia: un viaggio Terra Aventura circa 1,5 ore - gratuito

Ispirazione...

Sport e patrimonio nelle Terres de Corrèze

Che piacere scoprire le Terres de Corrèze attraverso un'attività sportiva. Ho selezionato una serie di attività che combinano sport e scoperta del patrimonio. mountain bike ACCOMPAGNATA

Nathalie

Sotto le stelle dei pastori

Laurence

I 6 siti naturali da non perdere nelle Terres de Corrèze

Lucille

Visitare Treignac con Myrtille

Lucille

Sulle strade per Santiago de Compostela

Fabien

Ce contenu vous a été utile?

Registrarsi

Condividi il contenuto